Indietro

ⓘ Al Ahed Football Club, meglio noto come Ahed, è una società calcistica libanese con sede nella città di Beirut, nel distretto di Ouzai. Milita nella Prima Divis ..



                                     

ⓘ Al Ahed Football Club

Al Ahed Football Club, meglio noto come Ahed, è una società calcistica libanese con sede nella città di Beirut, nel distretto di Ouzai. Milita nella Prima Divisione, la massima serie del campionato libanese di calcio.

In bacheca conta una coppa dellAFC, sette campionati, sei coppe nazionali, sette supercoppe, cinque Coppe dÉlite e una Coppa della Federazione libanese.

Fondato nel 1964, lAhed vinse il campionato libanese per la prima volta nel 2007-2008, da squadra imbattuta, inaugurando una striscia di 44 partite senza sconfitta protrattasi per più di due anni. Nel 2011 lAhed divenne la prima squadra in Libano a realizzare sia un triplete che un quadruple, dopo aver vinto il campionato, la coppa, la Supercoppa e la Coppa dÉlite nella stessa stagione. Nel 2019 lAhed divenne inoltre la prima squadra libanese a vincere la Coppa dellAFC.

Il club gode principalmente del sostegno dalla comunità sciita di Beirut ed è anche affiliato a Hezbollah. Negli ultimi anni si è sviluppata una forte rivalità tra Ahed e Nejmeh, altra squadra di Beirut.

                                     

1.1. Storia 1964-1989: gli inizi

La squadra fu fondata nel 1964 nella periferia meridionale di Beirut e militò dapprima nella Terza Divisione libanese. Negli anni 70 il club giocò nella zona di Musaytaba con il nome di Al Huda Islamic Club arabo: نادي الهدى الإسلامي. Tuttavia, dopo linvasione israeliana del Libano nel 1982, il club interruppe le proprie attività.

Nel 1984 Anouti, ex membro del comitato arbitrale e dei valori del club, acquistò una licenza con il nome Nejmeh Al Ahed Al Jadeed نادي نجمة العهد الجديد, senza tuttavia formare una squadra. Il 2 maggio 1985 la Federazione calcistica del Libano decise di concedere liscrizione al club, consentendole di continuare le attività calcistiche. Durante la stagione 1988-1989, nella Seconda Divisione, la squadra si qualificò per una partita di spareggio contro lAl-Majdi. La partita finì 1-1 e lAhed non fu promosso.

                                     

1.2. Storia 1992-2005: promozione alla prima divisione

Nel 1992 il club cambiò il proprio nome in Al-Ahed العهد, dato che i dirigenti del club intendevano scegliere un nome con un significato coranico. Il 20 dicembre 1996, sotto la presidenza di Amin Sherri, lAhed ottenne per la prima volta la promozione in Prima Divisione. Retrocesso in Seconda Divisione nella stagione seguente, il club ottenne poi unimmediata promozione in Football League.

Dopo la promozione alla prima divisione, Sherri si dimise in favore di Osama Al-Halabawi. In questo periodo lAhed colse molti risultati di rilievo, in particolare la finale della Coppa nazionale nel 2001-2002 e la vittoria della Coppa dElite 2002, oltre al terzo posto in campionato nella stagione 2002-2003. I successi più importanti arrivarono però nel 2004, con lAhed che vinse sia la Coppa del Libano che la Coppa della Federazione libanese.

                                     

1.3. Storia 2007-presente: successo domestico e continentale

Sotto la presidenza di Tamim Sleimen, lAhed vinse molteplici campionati e coppe nazionali e raggiunse le semifinali della Coppa dellAFC 2016. Il primo titolo nazionale dellAhed arrivò nel 2008: la squadra rimase imbattuta per 44 partite nella massima serie dal 26 ottobre 2008 al 6 novembre 2010, un periodo di oltre due anni. Nella stagione 2010-2011 lAhed vinse il campionato, la Coppa del Libano, la Supercoppa del Libano e la Coppa dÉlite, diventando la prima squadra in Libano a realizzare sia un treble sia un quadruple. LAhed vinse il campionato per la terza volta di fila nel 2018-2019, unimpresa compiuta solo unaltra volta, dallAnsar nel 1992.

Battendo lAl-Jazira di Amman nella Coppa dellAFC 2019, lAl Ahed raggiunse la finale del torneo per la prima volta nella propria storia, divenendo la terza squadra libanese a compiere questa impresa, dopo il Nejmeh nel 2005 e il Safa nel 2008. Il 4 novembre 2019, allo Stadio Kuala Lumpur, sconfiggendo la squadra nordcoreana dellApril 25 per 1-0 in finale grazie ad un colpo di testa di Issah Yakubu, lAhed diventò la prima squadra libanese a vincere la competizione. Durante la competizione la squadra subì solo 3 gol in 11 partite e mantenne nove volte la porta inviolata cinque volte su cinque gare nella fase ad eliminazione diretta, finendo il torneo da imbattuta.



                                     

2. Strutture

Stadio

LAhed possiede lo Stadio Ahed a Beirut. Situato vicino allaeroporto Rafic Hariri, la struttura può ospitare 2 000 persone. Lo stadio, tuttavia, non è utilizzato dal club per le partite di campionato: la squadra utilizza vari altri stadi in Libano per giocare in casa, come lo Stadio Città dello Sport Camille Chamoun di Beirut e lo Stadio Internazionale di Sidone.

                                     

3. Palmarès

Competizioni nazionali

  • Campionato libanese: 7
2007-08; 2009-10; 2010-11; 2014-15; 2016-17; 2017-18; 2018-19
  • Coppa del Libano: 6
2003-04; 2004-05; 2008-09; 2010-11; 2017-18; 2018-19
  • Supercoppa del Libano: 7 record
2008; 2010; 2011; 2015; 2017; 2018; 2019
  • Coppa dÉlite libanese: 5
2008; 2010; 2011; 2013; 2015
  • Coppa della Federazione libanese: 1
2004

Altri piazzamenti

  • Campionato libanese
Secondo posto: 2003-2004, 2008-2009, 2015-2016 Terzo posto: 2002-2003, 2004-2005, 2011-2012
  • Coppa del Libano
Finalista: 2001-2002, 2006-2007, 2015-2016
                                     

4.1. Tifoseria Gemellaggi e rivalità

I tifosi dellAhed provengono principalmente dalla comunità sciita di Beirut. La squadra ha anche forti legami con il gruppo militante sciita Hezbollah, con cui condividono lo stesso colore: il giallo. La squadra è anche affiliata con il club iraniano Sepahan, il club turco Adanaspor e il club libanese Bekaa. Dopo lintroduzione dei gruppi ultras nel Libano nel 2018, con gli "Ultras Supernova" del Nejmeh, Ahed formò gli "Ultras Yellow Inferno".

Una rivalità importante è tra lAhed e lAnsar: situati a Beirut, sono identificati con la famiglia Hariri e rappresentano il flusso più nazionalista del paese. Tuttavia, negli ultimi anni, una rivalità feroce si è sviluppata tra lAhed e il Nejmeh. Situati anche loro Beirut, il Nejmeh è la squadra più tifata in Libano. Diverse tensioni tra le due squadre hanno anche costretto la federazione a cambiare la sede delle partite diverse volte. Altre partite importanti sono con il Safa e il Racing, entrambe situate nella stessa città dellAhed.

Dizionario

Traduzione
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →