Indietro

ⓘ Camila, album. Camila è il primo album in studio della cantante cubano-statunitense Camila Cabello, pubblicato il 12 gennaio 2018 su etichette discografiche Epi ..



                                     

ⓘ Camila (album)

Camila è il primo album in studio della cantante cubano-statunitense Camila Cabello, pubblicato il 12 gennaio 2018 su etichette discografiche Epic Records, Syco Music e Sony Music.

La cantante ha iniziato a lavorare allalbum a gennaio 2017, appena dopo la sua separazione dal girl group Fifth Harmony di cui ha fatto parte dal 2012 e con cui ha pubblicato due album e un EP. Il disco, che in origine si doveva chiamare The Hurting. The Healing. The Loving., include canzoni pop con elementi di musica latina e R&B.

Camila, che doveva inizialmente essere pubblicato a settembre 2017 con Crying in the Club come singolo di lancio, è stato posticipato e cambiato considerevolmente in seguito al successo del singolo Havana, che ha raggiunto il primo posto nelle classifiche di Stati Uniti, Regno Unito, Canada e Australia. Il secondo singolo, Never Be the Same, è uscito il 7 dicembre 2017.

Lalbum ha ricevuto unaccoglienza positiva da parte dei critici musicali, ottenendo un punteggio di 75 su 100 su Metacritic e una candidatura ai Grammy Awards 2019 per il miglior album pop vocale. A livello commerciale, Camila ha ottenuto un successo considerevole, debuttando al primo posto in Stati Uniti e Canada e al secondo nel Regno Unito.

                                     

1. Antefatti

Camila Cabello è diventata famosa come membro del gruppo Fifth Harmony, formato nel 2012 durante la seconda edizione del talent show The X Factor. Il gruppo è arrivato al terzo posto nella competizione e successivamente ha firmato un contratto discografico con la Syco Music e con la Epic Records. Il gruppo ha ottenuto successo per i singoli Worth It e Work from Home, estratti rispettivamente dagli album Reflection e 7/27, entrambi certificati disco di platino negli Stati Uniti. Camila ha collaborato con il cantante canadese Shawn Mendes per il suo singolo I Know What You Did Last Summer, primo singolo della cantante senza il gruppo. Successivamente ha collaborato con il rapper Machine Gun Kelly per la canzone Bad Things.

Nel dicembre 2016 la cantante ha annunciato laddio al gruppo Fifth Harmony per dedicarsi alla carriera solista. Durante unintervista con la rivista Latina, ha commentato la sua scelta e i piani futuri, affermando di avere "il bisogno di seguire il visione artistica". Il suo distacco dal gruppo le ha vinto paragoni con Beyoncé e Justin Timberlake, che hanno rispettivamente lasciato le Destinys Child e gli NSYNC per trovare fortuna da solisti.

Durante la registrazione del suo album di debutto, la cantante ha partecipato a diverse collaborazioni: il singolo di Cashmere Cat Love Incredible ; la canzone utilizzata per la colonna sonora di Fast & Furious 8, Hey Ma, in collaborazione con Pitbull e J Balvin e Know No Better, con i Major Lazer, Travis Scott e Quavo. Camila ha inoltre aperto le date del cantante Bruno Mars nel suo 24K Magic World Tour.

                                     

2. Sviluppo e incisione

Camila ha iniziato a lavorare al suo album di debutto a gennaio 2017. Le prime fasi di sviluppo del disco hanno visto la cantante collaborare con nomi noti nel mondo della musica, come Diplo e Pharrell Williams. Anche se nellalbum finale non sono presenti produzioni di nessuno di questi due artisti, Pharrell è uno degli autori del singolo Havana. Camila ha inoltre collaborato con Andrew "Pop" Wansel su canzoni che hanno finito per rimanere inedite. La cantante ha affermato di voler produrre un album che raccontasse "la storia del ritrovata". I testi secondo questo concetto avrebbero dovuto seguire i temi di "dolore, guarigione e amore" – da qui il titolo originale del disco, The Hurting. The Healing. The Loving. Il testo del primo brano pubblicato da questo progetto, Crying in the Club, scritto originariamente da Sia e prodotto da Benny Blanco, Cashmere Cat e Happy Perez, è stato modificato in parte da Camila perché rispettasse il tema di "guarigione attraverso la musica". Un secondo brano pubblicato pochi giorni dopo, I Have Questions, è stato realizzato in collaborazione con il produttore Jesse Shatkin.

Ed Sheeran ha realizzato una demo di un brano scritto da lui, intitolato The Boy, e lha inviato a Camila, la quale ha modificato il testo quasi interamente. Ed Sheeran ha paragonato il pezzo a Crazy in Love di Beyoncé, descrivendola come "dalle sonorità funk". Camila ha inoltre lavorato su molte canzoni con Ryan Tedder degli OneRepublic, il quale ha descritto le loro collaborazioni come "estremamente moderne e davanguardia, ma molto nello stile di Camila e con unatmosfera cubana". Into It, la decima traccia dellalbum, è lunica collaborazione tra la cantante e Ryan Tedder che è stata inclusa nellalbum. Camila ha inoltre confermato lesistenza di una traccia chiamata Sangria Wine che intendeva includere in The Hurting. The Healing. The Loving., la cui pubblicazione era inizialmente stata confermata per settembre 2017. Il brano, che alla fine non verrà incluso nellalbum, sarà comunque pubblicato come singolo a maggio 2018 in duetto con Pharrell Williams. Su OMG, traccia promozionale pubblicata ad agosto 2017 e prodotta dagli Stargate, ha collaborato la cantante inglese Charli XCX. Il brano, dal sound marcatamente hip hop, è una collaborazione con Quavo dei Migos.

Prima delluscita di Crying in the Club, la stazione radiofonica inglese Capital FM ha confermato per errore lesistenza di una traccia chiamata Good Reason to Go, che è finita per essere inclusa come ottava traccia dellalbum con il titolo di Somethings Gotta Give. Camila ha rivelato lesistenza di unulteriore traccia, Its Only Natural, a maggio 2017. Durante il suo tour con Bruno Mars la cantante si è esibita con le allora inedite Havana, OMG, Inside Out e Never Be the Same ; nella stessa occasione ha confermato anche le tracce In the Dark e Scar Tissue, ma questultima non è stata mai pubblicata.

Dopo limprovviso successo di Havana, Camila ha annunciato che avrebbe posticipato la data di uscita del suo album di debutto, non più intitolato The Hurting. The Healing. The Loving., e che avrebbe scartato gran parte del materiale registrato fino ad allora incluso il suo singolo di debutto Crying in the Club le tracce promozionali I Have Questions e OMG in favore di nuove canzoni. Ha quindi registrato dei nuovi brani con Frank Dukes per conferire alla sua musica sonorità latineggianti e ritmi reggaeton ispirati a quelli di artisti come i Calle 13 e J Balvin. In unintervista con MTV la cantante ha affermato: "Hai solo una possibilità per produrre un album di debutto, e ormai ho tantissime canzoni a cui sono affezionata. Pensate a quegli album in cui ci sono canzoni che risultano più deboli rispetto ai singoli. Io voglio che ogni canzone sul mio disco sia un potenziale singolo." Camila ha lavorato con la società di gestione Electric Feel di Frank Dukes, produttore esecutivo dellalbum.

                                     

3. Pubblicazione

Il 13 novembre 2017 Camila ha confermato labbandono di The Hurting. The Healing. The Loving., la cui pubblicazione era inizialmente stata pianificata per il 22 settembre. Il 5 dicembre la cantante ha annunciato che il suo nuovo progetto si sarebbe chiamato Camila e che sarebbe stato messo in commercio il 12 gennaio 2018. Lalbum è andato in pre-ordine sui retailer digitali il 7 dicembre successivo. Riguardo alla decisione di rinominare il disco la cantante ha affermato: "Ho deciso di dare il mio nome al mio album perché marca la fine di questo capitolo della mia vita. Era iniziato con la storia di qualcun altro, ed è finito con il ritrovamento di me stessa."

La copertina di Camila, rivelata dalla cantante sul suo profilo Instagram, la vede ritratta seduta in una stanza con indosso un vestito floreale e dei sandali. Le fotografie per la copertina e per il booklet sono state scattate nel quartiere Little Havana di Miami da Amber Park.

Lalbum contiene undici tracce: dieci inediti e una versione radiofonica di Never Be the Same, dal cui testo sono stati rimossi i riferimenti alle droghe. La catena di supermercati Target ha messo in commercio unedizione deluxe dellalbum, che include come unica traccia bonus il remix in Spanglish di Havana, che vede il rapper portoricano Daddy Yankee al posto di Young Thug. Infine, ledizione venduta in Giappone di Camila, oltre al remix di Havana, comprende I Have Questions, il singolo promozionale pubblicato a maggio dellanno precedente.



                                     

4. Stili musicali e tematiche

Camila è un disco pop con elementi di musica latina, reggaeton, rhythm and blues e hip hop. I testi si concentrano principalmente su temi di amore in tutte le sue sfaccettature, amicizia e apprezzamento per la terra natìa, Cuba.

Apre lalbum Never Be the Same, un brano caratterizzato dal massiccio uso della tecnica del falsetto da parte della cantante e da un testo che paragona la dipendenza dallamore a quella da droghe come nicotina, eroina e morfina. La traccia ricompare come undicesima nella sua versione trasmessa dalle radio, priva di ogni riferimento alle droghe. Glenn Gamboa di Newsday ha scritto della canzone che "il modo in cui riesce a passare velocemente dal falsetto alla sua piena voce nel drammatico ritornello è una caratteristica da vera star". La seconda traccia, All These Years, un pezzo R&B in cui la cantante canta di un incontro con una vecchia fiamma che non vedeva da anni su un ritmo scandito da una chitarra acustica, è stata paragonata alla musica di Ed Sheeran per via del suo stile minimalista.

Lalbum prosegue con She Loves Control, prodotta da Skrillex, che con le sue sonorità dancehall ed elettroniche e con la sua chitarra spagnoleggiante dà un assaggio delle origini latinoamericane di Camila. Il testo della canzone "ritrae il profilo di una spaccacuori che vive per le forti emozioni, ma può essere anche interpretato come una dichiarazione dindipendenza da una situazione opprimente". Havana, la quarta traccia di Camila nonché singolo di lancio, in cui compare il rapper Young Thug come unico ospite dellalbum. Il brano, una produzione di Pharrell Williams, è un omaggio a LAvana, la capitale cubana, città in cui la cantante è nata e cresciuta fino al suo trasferimento definitivo a Miami alletà di cinque anni. Recensendo lalbum per Newsday, Glenn Bamboa ha scritto che Havana "fornisce delle solida fondamenta al resto dellalbum e alle ambizioni della cantante di diventare una pop star affermata come sono riuscite a fare Selena Gomez e Demi Lovato". Con il suo semplice ma orecchiabile ritmo guidato da un pianoforte e ispirato alla salsa, Havana è riuscita a conquistare la vetta delle classifiche di più di quindici Paesi in tutto il mondo. Altra traccia latineggiante è la successiva, Inside Out, che vede Camila cantare alcuni versi in spagnolo. Con il suo ritmo tropicale scandito dallo steel pan e i suoi riferimenti ai quartieri a sud di Miami dove Camila è cresciuta, in questo brano reggaeton la cantante flirta con un suo interesse amoroso.

Il ritmo di Camila rallenta con la sesta traccia, Consequences, una ballata malinconica in cui la cantante riflette sugli alti e bassi di un amore adolescenziale, al quale si riferisce in seconda persona. Il brano presenta un pianoforte come unico componente della base musicale, mettendo in risalto la voce di Camila. Real Friends, settimo brano dellalbum e già singolo promozionale, è un pezzo reggae-pop con una base musicale scandita da una chitarra acustica e da schiocchi di dita in cui Camila esprime la propria delusione verso persone che credeva amiche e il desiderio di conoscere nuove persone con cui stringere rapporti. Sam Warner di Digital Spy ritiene che la canzone potrebbe essere rivolta alle altre quattro componenti delle Fifth Harmony, il girl group di cui Camila faceva parte e che ha successivamente abbandonato senza rimanervi in buoni rapporti. Somethings Gotta Give, la canzone successiva, è unintrospettiva ballata che parla della fine di un rapporto amoroso.

Camila sperimenta con le sonorità trip hop nel nono brano, intitolato In the Dark, il cui testo "può essere interpretato sia come un appuntamento per andare a letto che come un desiderio di intimità". Lultima traccia inedita di Camila è Into It, che è stata paragonata alla musica di Carly Rae Jepsen, Sia, Ariana Grande e Lorde. È lunica collaborazione presente sul disco con Ryan Tedder, con cui Camila ha lavorato a lungo durante le prime fasi di sviluppo dellalbum. Il testo ruota intorno il tentativo della cantante di sedurre un suo interesse amoroso. Mike Nied, scrivendo per Idolator, la ritiene "la canzone più matura del disco".

                                     

5. Singoli

Il singolo di lancio dellalbum, allora ancora intitolato The Hurting. The Healing. The Loving., sarebbe dovuto essere Crying in the Club. Il brano, scritto in collaborazione con Sia e pubblicato il 19 maggio 2017, è stato supportato da unintensa attività promozionale che ha incluso solo nei mesi di maggio e giugno esibizioni dal vivo ai Billboard Music Awards, a Britains Got Talent, ai MuchMusic Video Award e al Tonight Show Starring Jimmy Fallon ; è stato inoltre aggiunto alla sua scaletta di apertura per i concerti di Bruno Mars. Tuttavia, Crying in the Club non ha ottenuto il successo sperato, fermandosi al quarantasettesimo posto in classifica negli Stati Uniti. Una traccia promozionale, I Have Questions, è stata messa in commercio pochi giorni dopo la pubblicazione di Crying in the Club.

Il 3 agosto 2017 sono usciti due singoli promozionali, OMG e Havana, rispettivamente in collaborazione con i rapper Quavo e Young Thug. Visto lo spontaneo successo di Havana, la Epic Records ha deciso di pubblicare il brano come singolo, mettendolo in rotazione radiofonica a partire dall8 settembre. Havana ha raggiunto il primo posto in classifica in più di quindici Paesi, fra cui Stati Uniti, Canada, Regno Unito e Australia. Di Havana è stato pubblicato anche un remix in Spanglish con Daddy Yankee per i mercati ispanici. Il successo del singolo ha indotto il team di Camila a registrare nuove canzoni per lalbum, escludendo Crying in the Club, I Have Questions e OMG e abbandonando il concetto di The Hurting. The Healing. The Loving.

Due nuove tracce, Real Friends e Never Be the Same, sono state messe in commercio il 7 dicembre 2017 con la possibilità di pre-ordinare lalbum. Never Be the Same è stata aggiunta alle playlist radiofoniche il mese successivo, diventando il secondo singolo ufficiale da Camila. Ha raggiunto il sesto posto nella Billboard Hot 100 e il settimo nella classifica britannica. Un remix di Real Friends con la partecipazione del rapper Swae Lee è stato pubblicato il 16 agosto 2018; inizialmente destinato a diventare il terzo singolo estratto dallalbum, è stato infine cancellato e sostituito da Consequences, uscito il 9 ottobre 2018.

                                     

6. Accoglienza dalla critica

Camila ha ricevuto recensioni generalmente positive dai critici musicali. Su Metacritic, sito che assegna un punteggio normalizzato su 100 in base a critiche selezionate, lalbum ha ottenuto un punteggio medio di 78.

Kate Solomon, autrice per il quotidiano britannico Metro, ha pubblicato una recensione favorevole sullalbum, scrivendo che "Camila si è sbarazzata delle ampollose sonorità R&B delle Fifth Harmony in favore di un breve, dolce album ricco di velate sonorità latine e classiche ballate pop". Will Hodgkinson di The Times ha notato che invece di produrre "forti canzoni pop con virtuosismi vocali", Camila si è concentrata sullopposto, prediligendo delle produzioni meno invasive per far risaltare i temi di amore e desiderio dei brani. Nick Levine di New Musical Express ha descritto lalbum come "una solido e sorprendentemente convincente prima impressione dellartista". Per Alexis Petridis, autore per The Guardian, Camila è "un prodotto dellindustria pop che non suona troppo ordinario", apprezzando il fatto che la cantante ha evitato di "seguire servilmente le mode musicali del momento". Leah Greenblatt di Entertainment Weekly, che ha assegnato allalbum un voto B+ equivalente a quasi quattro stelle e mezzo su cinque, lo ritiene "un progetto personale" dove la voce della cantante riesce a brillare accompagnando sonorità latine e ballate dimpatto: "La voce di Camila non si distingue particolarmente, ma risulta istintivamente gradevole."

Patrick Ryan di USA Today ha apprezzato lo stile musicale su cui lalbum si basa, definendolo "una vibrante mescolanza di stili e sonorità, sostenuta da una concreta base di famosi autori e produttori". Tuttavia, ha criticato leccessiva presenza di Auto-Tune nella produzione dellalbum, ritenuta "non necessaria" per via della "potenza vocale dimostrata durante le esibizioni dal vivo della cantante". Sam Lansky, scrivendo per la rivista Time, ritiene che Camila abbia "le qualità per dominare da sola il palcoscenico". Similmente, Glenn Gamboa di Newsday ha scritto che grazie a questo album la cantante è "da prendere in considerazione e pronta ad essere una delle più grandi star debuttanti del 2018". Rob Sheffield di Rolling Stone e Matt Collar di AllMusic hanno entrambi assegnato a Camila un punteggio di tre stelle e mezzo su cinque, condividendo il pensiero che lalbum lettera di presentazione da parte della cantante, coposta da "brani pop romantici costellati da irresistibili ritmi latini ispirati alle sue origini cubane e messicane".

Mike Nied di Idolator ritiene il disco "autentico e coesivo", apprezzandone in particolare lutilizzo della voce da parte della cantante, grazie alla quale "mescola il suo tipico stile pop-folk con uneleganza latina, dando alla luce un ragguardevole risultato". Scrivendo per la rivista musicale statunitense Billboard, Taylor Weatherby ha apprezzato sia le canzoni più commerciali che quelle più personali, affermando che in queste ultime "si distingue limplacabile vulnerabilità di Camila mentre canta delle sofferenze che provengono da relazioni amorose e di amicizia". In conclusione ha scritto: "Per una ragazza che ha iniziato come un membro di un gruppo di cinque elementi, Camila si è distinta per la voce e per i testi, tanto da farci capire che era sempre destinata ad essere una solista." Nel suo articolo pubblicato su Stereogum, Chris DeVille ha elogiato lalbum di debutto della Cabello, apprezzandone la versatilità fra "le latineggianti canzoni da discoteca Havana e She Loves Control e "le malinconiche ballate accompagnate da pianoforte Consequences e Somethings Gotta Give ". Kitty Empire del settimanale inglese The Observer ha definito il sound dellalbum "industriale". Neil McCormick di The Daily Telegraph ha commentato che "alcune canzoni trasmettono unaffascinante onestà e fragilità, forse data dalloriginale tematica dellalbum", criticando tuttavia il disco per la poca genuinità.

Lalbum è entrato in varie classifiche di fine anno stilate dai critici musicali. Secondo Rolling Stone, Camila è stato il migliore disco pop del 2018, e il terzo in generale. Billboard lha classificato 8º nella classifica dei 50 migliori album del 2018, mentre per Time ed Entertaiment Weekly è stato il 10º disco più valido dellanno. Lanno successivo è stato candidato per un Grammy Award al miglior album pop vocale alla 61ª cerimonia annuale dei premi. Ha inoltre ricevuto una candidatura ai Peoples Choice Awards 2018 per lalbum dellanno, nonché una nomination ai LOS40 Music Awards del 2018 e una ai Juno Awards del 2019, entrambe per lalbum internazionale dellanno.



                                     

7. Tour

Dall8 maggio 2018 Camila Cabello è stata in tournée con Taylor Swift come apri concerto insieme a Charli XCX per le date statunitensi, canadesi, britanniche e irlandesi del suo Reputation Stadium Tour, che lha tenuta impegnata fino ad ottobre.

La cantante ha annunciato via Instagram il suo primo concerto da solista, il Never Be the Same Tour, il 14 febbraio 2018; i biglietti sono andati in prevendita il giorno successivo. La tournée include 40 concerti nelle Americhe, in Europa e nel Medio Oriente, e si è svolta in palazzetti dalla capienza di poche migliaia di spettatori. Tutti i biglietti disponibili sono stati venduti in meno di un giorno. Bazzi è stato lapri concerto per la prima serie di date nordamericane. Il tour è iniziato a Buenos Aires il 16 marzo 2018 e si è concluso il 5 marzo 2019 a Houston.

                                     

8. Tracce

CD e download digitale
Traccia bonus nelledizione Target
Traccia bonus nelledizione giapponese
                                     

9. Successo commerciale

Meno di un giorno dopo la sua pubblicazione, Camila ha raggiunto il primo posto nelle classifiche iTunes di più di 100 Paesi. Ha debuttato al primo posto nella classifica degli Stati Uniti con 119.000 unità vendute. Di queste, 65.000 sono copie fisiche e digitali, mentre le restanti 54.000 sono composte da SEA "stream-equivalent albums" e TEA "track-equivalent albums", ossia stream e vendite digitali di singole tracce equivalenti a copie di album vendute. Camila è il primo album di debutto a debuttare al primo posto negli Stati Uniti da gennaio 2015, quando Meghan Trainor ha aperto alla vetta delle classifiche statunitensi con Title. Camila entra inoltre a far parte di un gruppo di cantanti femminili che hanno raggiunto la vetta della classifica statunitense dopo aver lasciato il gruppo di cui facevano parte: Gwen Stefani No Doubt, Beyoncé Destinys Child, Lauryn Hill Fugees, Patti LaBelle Labelle, Stevie Nicks Fleetwood Mac, Diana Ross The Supremes e Janis Joplin Big Brother and the Holding Company. Nella sua seconda settimana Camila è sceso alla quarta posizione nella classifica statunitense con 43.000 unità vendute, il 64% in meno rispetto alla settimana del debutto. La settimana successiva lalbum è sceso di altre tre posizioni alla settima con altre 37.000 unità vendute, mentre nella quarta è sceso allottava con 31.000 vendite. Camila è stato certificato disco doro negli Stati Uniti il 22 gennaio 2018, nove giorni dopo la sua pubblicazione, per le oltre 500.000 unità vendute. Questa somma include le vendite digitali e gli stream di Havana, Never Be the Same e Real Friends prima delluscita dellalbum, secondo le regole per le certificazioni della Recording Industry Association of America.

In Canada Camila è entrato al primo posto in classifica, totalizzando 12.000 unità vendute, di cui 5.200 copie fisiche e digitali. Nella prima settimana le tracce dellalbum hanno totalizzato 7.2 milioni di stream. Il 22 gennaio 2018 lalbum ha ottenuto un disco doro per le oltre 40.000 unità vendute, secondo le regole per le certificazioni dellassociazione fonografica canadese Music Canada uguali a quelle statunitensi.

Nel Regno Unito lalbum ha debuttato al secondo posto con 21.561 copie vendute, poco più della metà di quelle della colonna sonora del film The Greatest Showman, che si è guadagnata il primo posto. Lalbum è sceso alla sesta posizione la settimana successiva.

Dizionario

Traduzione
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →