Indietro

ⓘ Paris Saint-Germain Football Club 2013-2014. Lestate 2013 fa registrare due addii in casa Paris Saint-Germain: Carlo Ancelotti lascia la panchina per accasarsi ..


                                     

ⓘ Paris Saint-Germain Football Club 2013-2014

Lestate 2013 fa registrare due addii in casa Paris Saint-Germain: Carlo Ancelotti lascia la panchina per accasarsi al Real Madrid, mentre Leonardo si dimette dalla carica di direttore sportivo per una lunga squalifica comminatagli. Come nuovo allenatore viene designato Laurent Blanc, campione del mondo nel 1998 ed europeo nel 2000 con la Francia, di cui è stato poi commissario tecnico nel triennio 2010-2012.

Il PSG comincia la stagione nel migliore dei modi, aggiudicandosi per la terza volta la Supercoppa di Francia battendo il Bordeaux nella partita giocata in Gabon. Un match dove i campioni di Francia si sono ritrovati in svantaggio, ma che hanno saputo raddrizzare grazie al pareggio siglato dallesordiente Ongenda e dalla rete decisiva in pieno recupero di Alex. Altrettanto difficoltoso linizio di campionato: il PSG pareggia 1-1 le prime due partite, a Montpellier e in casa contro lAjaccio, per poi vincere 2-1 sul campo del Nantes. Gli uomini di Blanc continuano a non convincere, tanto da superare il Guingamp soltanto nei minuti di recupero. Il PSG inizia a carburare dalla quinta partita, quando supera in trasferta il Bordeaux offrendo la prima prova veramente convincente. Si delinea sin dallinizio un duello al vertice della classifica con il Monaco di Claudio Ranieri: dopo il pareggio dello scontro diretto al settimo turno, i parigini vincono le successive tre gare e dalla decima giornata volano al comando solitario della classifica. Dopo un passaggio a vuoto a Saint-Etienne, di cui approfitta il Monaco riagganciandolo in testa, il PSG si riporta due lunghezze avanti nella settimana successiva e da quel momento parte una fuga che proietta gli uomini di Blanc a +4 alla quindicesima giornata. In questo periodo i parigini sono al massimo della loro forma, vicendo quattro partite e demolendo a suon di gol Lorient, Reims e Lione. Il 4 dicembre il PSG rimedia la prima sconfitta stagionale sul campo dellEvian, mentre si avvicina alla vetta unantagonista inattesa: il Lilla. I parigini rispondono al meglio, umiliando il Sochaux e piegando a domicilio il Rennes. Nellultimo turno del girone dandata il Monaco perde lanticipo in casa contro il Valenciennes, consegnando al PSG il titolo di campione dinverno conseguito nel pareggio interno contro il Lilla.

Nel girone di ritorno la forbice tra i campioni di Francia e il resto del gruppo si allarga, complice il rendimento altalenante di Monaco e Lilla. Il PSG esce indenne dallo scontro diretto con i monegaschi, da cui prende il via la miglior striscia positiva del campionato con otto vittorie consecutive che fanno presagire la possibilità di festeggiare il titolo con largo anticipo. Complice la fatica del finale di stagione e la concomitanza degli impegni europei, i parigini rimediano contro il Lione la loro seconda sconfitta in campionato e vengono fermati sul pareggio dal Sochaux, senza mettere comunque in discussione la conquista del torneo: la rete di Matuidi nel finale della gara interna contro lEvian permette di mantenere il più che rassicurante margine di 10 punti di vantaggio sul Monaco. Il 7 maggio il PSG festeggia la matematica certezza del quarto titolo di Ligue 1, il secondo consecutivo, senza nemmeno scendere in campo: decisivo il pareggio del Monaco contro il Guingamp, mentre i parigini possono stappare lo spumante prima di perdere la loro terza partita la prima in casa contro il Rennes. Le ultime vittorie contro Lilla e Montpellier chiudono un campionato dominato dallinizio alla fine dalla squadra di Blanc, alla conquista della seconda Ligue 1 da allenatore dopo la vittoria con il Bordeaux nel 2008-2009.

Il palmarès del PSG nella stagione 2013-2014 si arricchisce, oltre a Ligue 1 e Supercoppa, anche della Coppa di Lega: con la quarta vittoria i parigini diventano la squadra ad aver alzato più volte il trofeo. Un cammino iniziato con la vittoria ai supplementari contro il Saint-Etienne, seguito da un successo esterno a Bordeaux e dalla vittoria in semifinale contro il Nantes. Latto conclusivo, il 19 aprile allo Stade de France, ha visto il PSG prevalere 2-1 sul Lione grazie alla doppietta di Cavani, capocannoniere della manifestazione con quattro marcature. Finisce con largo anticipo invece il cammino in Coppa di Francia: dopo aver superato facilmente il Brest nei sedicesimi, gli uomini di Blanc vengono sconfitti in casa dal Montpellier.

È dal fronte europeo che nascono le maggiori aspettative per il PSG. Nel girone di Champions League trova Benfica, Olympiakos e Anderlecht. La qualificazione viene ipotecata con le prime tre vittorie: si comincia con un 4-1 in Grecia, seguito da un comodo 3-0 interno maturato nel primo tempo contro i portoghesi e finalizzato da un 5-0 esterno in Belgio. Dopo il pari casalingo contro lAnderlcht, il PSG supera in extremis lOlympiacos e conquista la qualificazione agli ottavi con un turno danticipo. Questo rende vano il ko dellultimo match contro il Benfica. Il sorteggio per gli ottavi mette il PSG di fronte al Bayer Leverkusen, liquidato con un 4-0 in trasferta nella prima partita, chiuso da un secondo successo per 2-1 nel return match. Ai quarti lavversario è il Chelsea di José Mourinho: la vittoria 3-1 di Parigi illude i francesi, sconfitti 2-0 nel ritorno a Stamford Bridge ed eliminati per la seconda edizione consecutiva ai quarti di finale.

                                     

1. Calciomercato

Sessione estiva dall11/06 al 02/09

La rosa dei campioni di Francia si arricchisce di nuovi innesti di grande valore. In difesa arrivano i giovani Marquinhos e Digne, per una spesa complessiva superiore ai 46 milioni di €. Ulteriori 64.5 milioni sono spesi per assicurare a Blanc un nuovo formidabile attaccante: Cavani, proveniente dal Napoli. Salutano Parigi Sakho e Gameiro, passati rispettivamente al Liverpool e Siviglia, oltre a Le Crom e Beckham che chiudono le rispettive carriere agonistiche.

Sessione invernale dall1/01 al 31/01

Nel mercato di riparazione viene effettuato un nuovo innesto a centrocampo: Cabaye, nazionale francese proveniente dal Newcastle.

Anche gli utenti hanno cercato:

paris saint-germain football club 2013-2014,

...

Dizionario

Traduzione