Indietro

ⓘ Nuno Álvares Pereira O.Carm., noto anche come Santo Condestável, San Nuno de Santa Maria, o semplicemente NunÁlvares, è stato conte di Arraiolos, di Barcelos e ..



Nuno Álvares Pereira
                                     

ⓘ Nuno Álvares Pereira

Nuno Álvares Pereira O.Carm., noto anche come Santo Condestável, San Nuno de Santa Maria, o semplicemente NunÁlvares, è stato conte di Arraiolos, di Barcelos e di Ourém, il generale che, nella crisi del 1383-1385, ebbe una parte preponderante nel difendere lindipendenza portoghese dal regno di Castiglia.

Era figlio di Álvaro Gonçalves Pereira e di Iria Gonçalves do Carvalhal, entrambi discendenti da nobili famiglie portoghesi.

                                     

1. Biografia

Nel 1377, a Vila Nova da Rainha Azambuja sposò Leonora de Alvim, nobile originaria del nord del Portogallo.

Dopo la pace tra Portogallo e Castiglia, siglata a Salvaterra de Magos nellagosto del 1382, fu concordato un matrimonio tra Giovanni di Castiglia, che era rimasto vedovo, e Beatrice del Portogallo, erede al trono del Portogallo; nel capitolato matrimoniale fu immessa la clausola secondo cui finché un figlio di Beatrice non avesse raggiunto i 14 anni, la reggenza, in caso di morte del re del Portogallo, Ferdinando, sarebbe stata della regina, Eleonora Telles de Menezes.

Beatrice del Portogallo, futura regina del Portogallo sposò Giovanni di Trastamara. Il matrimonio fu celebrato nellaprile del 1383, nella cattedrale di Badajoz.

Nellottobre del 1383, alla morte di Ferdinando del Portogallo, come da accordi prematrimoniali, la regina Eleonora assunse la reggenza del regno del Portogallo per conto della figlia, Beatrice. Ma in Portogallo non tutti accettarono la situazione in quanto la reggente aveva fama di adultera con il conte di Ourém, Giovanni Fernandez Andeiro ed inoltre se Beatrice fosse premorta a Giovanni di Castiglia, si sarebbero trovati un re straniero.

Un gruppo di nobili, tra cui Nuno Álvares Pereira, nel dicembre del 1383, proclamò Giovanni di Aviz, un figlio illegittimo del re Pietro il Giustiziere, quindi fratellastro di Ferdinando, difensore del regno, che, decretata lesecuzione, assassinò il filocastigliano Andeiro, anche per la sua scandalosa condotta con la reggente.

                                     

1.1. Biografia Vita religiosa

Dopo la morte della moglie, Nuno nel 1423 entrò nei carmelitani, e si ritirò nel convento del Carmo, di Lisbona, che lui stesso aveva fondato, prendendo il nome di fratello Nuno de Santa María. In quel convento passò gli ultimi anni di vita e vi morì, una domenica di Pasqua.

Nellultimo anno di vita il re Giovanni di Aviz, che da sempre considerava Nuno il suo miglior amico che lo aveva collocato sul trono e poi lo aveva difeso salvando lindipendenza del Portogallo, gli fece una visita nel convento del Carmo.

Nuno Álvares Pereira morì nel convento del Carmo di Lisbona il primo aprile 1431.

                                     

1.2. Biografia Beatificazione

Nuno Álvares Pereira fu beatificato il 23 gennaio 1918 da Papa Benedetto XV si celebra il 6 di novembre ed è stato canonizzato il 26 aprile 2009 da Benedetto XVI.

                                     

2. Discendenza

Dal suo matrimonio con Leonora de Alvim, il Connestabile ebbe tre figli. Una figlia, Beatrice Pereira de Alvim, sposò Alfonso di Braganza, il primo Duca di dinastia di Braganza.

Anche gli utenti hanno cercato:

nuno álvares pereira, beati portoghesi. nuno álvares pereira,

...

Dizionario

Traduzione