• GAZ-61 GAZ-61

    La GAZ-61 era unautovettura a trazione integrale prodotta dalla GAZ. Introdotta nel 1938, la produzione partì solo nel 1940. Era stata progettata da V. A. Gr...

  • GAZ-64 GAZ-64

    La GAZ-64 fu la prima jeep costruita in Unione Sovietica: la produzione, affidata alla GAZ, fu di 646 esemplari tra lautunno del 1941 e lestate 1942. La prod...

  • GAZ-M20 Pobeda GAZ-M20 Pobeda

    La M20 Pobeda, è una vettura prodotta in URSS dalla GAZ dal 1946 al 1958. La Pobeda venne prodotta anche in Polonia dalla FSO come FSO Warszawa.

  • GAZ Vodnik GAZ Vodnik

    GAZ Vodnik, chiamato nella versione stradale GAZ-3937 e nella sua versione modificata GAZ-39371, è un veicolo militare multiuso russo ad alta mobilità prodot...

  • GAZ-67 GAZ-67

    La GAZ-67, nota anche come Chapaev, e la successiva GAZ-67B sono veicoli a trazione integrale costruiti dalla GAZ dal 1943 e largamente ispirati alle Jeep am...

  • GAZ-69 GAZ-69

    La GAZ-69 è un veicolo militare da trasporto, ispirato alla Jeep, costruito dalla GAZ a partire dal 1952 e largamente diffuso in Unione Sovietica. In un seco...

  • GAZ-46MAV GAZ-46MAV

    Quando era usata per il trasporto di truppe, 3 soldati sedevano sul divanetto posteriore, mentre il guidatore e il comandante avevano posti separati davanti....

Gorkovskij avtomobilnyj zavod

La Gorkovskij avtomobilnyj zavod, spesso abbreviata con lacronimo GAZ, è unazienda automobilistica fondata nella ex Unione Sovietica nel 1929 a Nižnij Novgorod, città russa che dal 1932 al 1991 ha avuto il nome di Gorkij dal nome di uno dei suoi più illustri cittadini, lo scrittore Maksim Gorkij.
La GAZ è stata fondata con laiuto e la collaborazione della americana Ford Motor Company, perché per il primo "piano quinquennale" dellURSS si fece ampia leva sullaiuto tecnologico occidentale per sviluppare lindustria pesante sovietica.
Il primo modello dauto venne prodotto soltanto nel 1932 col nome di GAZ "A", identica allomologa americana Ford Model A nellestetica e nella meccanica. Analogamente la Ford Model AA venne ricopiata col nome di GAZ "AA". In seguito i modelli prodotti hanno acquisito originalità. Tra più noti sono stati la Volga e la Čajka, limousine principalmente riservata ai funzionari del PCUS e di altri enti statali.
La GAZ è nota anche per la produzione dei primi fuoristrada russi, ispirati e derivati dalle jeep costruite negli Stati Uniti durante la Seconda guerra mondiale.
Dopo aver acquisito nel 2006 dalla Chrysler un impianto di produzione dismesso dove veniva assemblata la Dodge Stratus, nel 2008 ha messo in produzione un nuovo modello, derivato in parte dalla Chrysler Sebring e denominato Volga Siber.
Attualmente la ditta è denominata "Gaz Group" del quale fa parte il ramo delle autovetture appunto GAZ, autobus Liaz e Paz, furgoni e veicoli di lavoro.

image

1. Gli inizi
Nel 1933 partì la produzione di autobus con il GAZ-03-30 da 17 posti. Lo stesso anno venne prodotto il GAZ-4 pickup con la capacità di trasportare fino a 500 kg di carico. Nel 1934 partì la produzione di autocarro con il GAZ-AAA a 3 assi da 2 tonnellate seguito dal GAZ-410 da 1.2 tonnellate. Nel 1938 primo ammodernamento della produzione di autocarro con il GAZ-MM da 1 tonnellata. Lo stesso anno furono prodotti lautocarro semicingolato GAZ-60 e lambulanza GAZ-55. Nel 1935 la produzione di GAZ arrivò a toccare le 100.000 unità diventando la fabbrica di veicoli più venduti in Russia. Nel 1936 venne prodotta la GAZ-M1 "Emka": auto da 3 volumi, 4 porte e 5 posti: divenne la vettura di massa prima della guerra. Sulla base di questo veicolo vennero prodotte:
nel 1937 GAZ-M415: pickup con cabina in metallo in grado di trasportare fino a 500 kg di merce
nel 1941 GAZ-61-73: veicolo a trazione integrale 3 volumi
nel 1939 GAZ-11-73: modernizzazione della GAZ-11 a 3 volumi con motore a 6 cilindri
Poco prima che iniziasse il Secondo Conflitto Mondiale venne prodotto anche il veicolo GAZ-64: jeep a 4 ruote motrici dotato di arma basato sul modello americano Willis-MA.

2. I mezzi militari
Durante la guerra la produzione si spostò in ambito militare con la produzione di carri armati T-60. La jeep GAZ-64 ricevette un ammodernamento unendo il progetto della jeep prodotta in ambito civile GAZ-67 e il carro armato T-80. Tale vettura fu chiamata BA-64B. Nel 1943 la fabbrica venne bombardata ben 7 volte dagli aerei tedeschi dal 4 al 22 giugno. La linea di produzione venne interrotta e la fabbrica venne ricostruita in 100 giorni con un ritmo lavorativo di 18 / 19 ore al giorno. Nonostante ciò non fu possibile ripristinare la costruzione dei camion GAZ-AAA a seguito di danneggiamenti tecnologici. Una volta ripresa lattività, la fabbrica venne premiata con l Ordine di Lenin, l Ordine della Bandiera Rossa e la medaglia della Guerra Patriottica di I Classe.

3. Il dopoguerra
Terminato il Secondo Conflitto Mondiale i veicoli vennero rinnovati. Nel 1946 venne prodotta la GAZ-M20 "Pobeda" dal russo: vittoria e il GAZ-51: autocarro da 2.5 tonnellate, il GAZ-47 caterpillar.
Nel 1948 fu la volta del GAZ-63 autocarro a trazione integrale. Nel 1950 venne prodotta la GAZ-12 "Zim" dal russo: inverno: una vettura a 3 volumi elegante.
Nello stesso anno venne prodotto il veicolo militare GAZ-40. Nel 1955 fu la volta della jeep GAZ-69 la cui produzione venne poi spostata nella fabbrica di automobili UAZ. Nel 1956 venne prodotto il primo fuoristrada GAZ-M72 sulla base della GAZ-69. Nel 1956 la GAZ M-20 Pobeda lasciò il posto alla "Volga" GAZ-21: auto prodotta in massa di grande successo che segnò lavvio di una nuova serie di automobili.
Rispetto alla precedente M-20 era dotata di molte modernizzazioni e venne affiancata 3 anni dopo alla produzione della GAZ-13 "Čajka" dal russo: gabbiano che fu il successore della GAZ-12 "Zim" la cui produzione durò ben 20 anni.
Nella seconda metà degli anni 50 vennero prodotti i autocarro di terza generazione: GAZ-56 da 1.5 tonnellate di capacità di carico, GAZ-52 da 2.5 tonnellate e GAZ-53 da 3.5 tonnellate di carico. Nel 1958, come veicolo militare venne prodotto il autocarro GAZ-62 dalla capacità di 1.2 tonnellate. Negli anni 60, a parte il GAZ-66 che fu un autocarro a trazione integrale, lattenzione si spostò prevalentemente nel settore automobilistico: la "Volga" GAZ-21 venne modernizzata con la successiva GAZ-24 che, nonostante fosse già pronta per il 1968, venne venduta soltanto nel 1970. Questa vettura vinse la medaglia doro al premio internazionale tenutosi in Bulgaria a Plovdiv nel 1969 e quello di Lipsia in Germania nel 1970. La GAZ-21 uscì di produzione nel luglio del 1970 e 5 anni dopo fu la volta del GAZ-51. Sempre agli inizi degli anni 70 venne riorganizzata lazienda la quale fu soggetta ad ampliamento arrivando così a totalizzare 11 industrie. Lazienda ricevette anche il premio Lenin per la produzione di vetture e camion nel 1971. Nel 1977 ci fu la modernizzazione della GAZ-13 "Čajka" che, mantenendo lo stesso nome, ottenne la sigla di GAZ-14. Da qui iniziò la terza generazione delle auto di lusso e divenne famosa per la tecnologia applicata ed il comfort. Nel 1981 si arrivò a produrre 10 milioni di autovetture. Negli anni ottanta, sotto limposizione del governo, venne prodotto il GAZ-3307B: quarta generazione di autocarro dotati di motore diesel e nel 1981 apparve la nuova Volga GAZ-3102 che si differenziò dal modello precedente per una modifica effettuata al motore e allutilizzo dei freni a disco senza portare quindi grosse novità alla precedente GAZ-24. Questultima prese il nome di GAZ-24-10 e ricevette modifiche estetiche importanti. Venne venduta anche in versione taxi. Una nuova vettura a 3 volumi ideale per la famiglia fu progettata in edizione limitata col nome GAZ-3105 mentre la 3103 fu prodotta in larga scala. Nel 1984 fu la volta del GAZ-4301 con motore diesel e raffreddamento ad aria completamente indipendenti. Nel 1989 venne prodotta la quarta generazione di autocarro: il GAZ-3307.

4. Lera post-sovietica
Dopo la dissoluzione dellUnione Sovietica la GAZ entrò in un periodo di crisi economica. Venne tentato un adattamento al nuovo sistema di mercato privatizzato diventando una società per azioni. In quegli anni iniziò la collaborazione per la costruzione di componentistica come freni, parti elettriche ed elettroniche nonché gli stessi interni dei veicoli. Gli autocarri sostituirono il motore a carburatore con motori diesel raffreddati ad aria. I modelli risultanti furono: GAZ-4301, GAZ-3306, GAZ-3309. Il mancato appoggio dello Stato non permise di sviluppare le capacità di carico di lavoro perdendo così il mercato di massa e non riuscendo a soddisfare le numerose richieste. Soltanto le "Volga" riuscirono a vedere un incremento di produzione passando dalle circa 70 000 unità annuali alle 125 000 e, nel 1992 vide una modernizzazione soprattutto estetica alla carrozzeria: la nuova Volga 31029 fu comunque basata sul precedente modello 24-10. Nello stesso periodo la 3105, dedicata ad un mercato business, vide un calo di richieste in quanto, il prezzo troppo alto, non giustificava lacquisto di una vettura poco competitiva, dal momento in cui le vetture straniere dalle stesse caratteristiche avevano un costo più accessibile. Nel 1996 venne prodotto per la prima volta quello che è uno dei simboli della Russia: la "maršrutka" ovvero un servizio di autobus privato / taxi collettivo color giallo svolto da mini bus la cui capienza normalmente è da 14 posti che servono delle linee numerate in tutte le città. Il GAZ 32213 "Gazel" in lingua russa: gazzella divenne la base del trasporto pubblico della nazione. Nello stesso anno venne prodotto il primo motore russo ZMZ 406 a 4 valvole per cilindro dalla capacità di 2.3 o 4 litri che però non rimpiazzò completamente il vecchio ZMZ 402 a carburatore che era stato lanciato nel 1958. Nello stesso anno, sotto
licenza della Steyr, venne progettato e prodotto un motore diesel compatto ideale per veicoli, autobus e autocarro. Nel 1997 ci fu una nuova modernizzazione della "Volga": la GAZ 3110.
Lo stesso anno un accordo commerciale con la Fiat servì a fondare la "joint venture" dal nome "Nizhegorod-motors" per la produzione di veicoli Fiat. Nel 1998 venne prodotta la seconda versione di autocarro e minibus "Sobol" stabile. Lanno successivo fu la volta del GAZ-3308 che sostituì il autocarro fuoristrada GAZ-66 mantenendone però le caratteristiche e che venne utilizzato dallesercito. Nella seconda metà degli anni 90 vennero prodotti il GAZ-2308 "Ataman", GAZ-23081 "Ataman Ermak" e GAZ-3106: veicoli pickup e fuoristrada.

5. La GAZ oggi
Nel 2001 società per azioni GAZ entrò a far parte del gruppo "RusPromAuto": ciò rese possibile la ristrutturazione dellazienda diventando così il settimo produttore mondiale di veicoli commerciali. Attualmente la società è leader in Russia nella produzione di veicoli commerciali e autocarro, vantando il primato di vendite con i modelli GAZ-3310 "Valdai", GAZ-3307/-3309 e GAZ-3308 "Sadko". Nel 2005 lazienda cercò di allinearsi con il resto dei produttori mondiali utilizzando le stesse strategie e tecnologie per lo sviluppo di nuovi veicoli e venne ampliata la produzione per conquistare il mercato globale arrivando a toccare la produzione di 144200 di autocarro nellanno 2006 con un incremento del 14.2% rispetto allanno precedente mentre le vetture furono 241000 +9% rispetto al 2005. Nel 2006 iniziò la produzione di ambulanze con il progetto "Zdorove" salute: 6800 veicoli riuscirono a raggiungere ben l80% delle vetture mediche prodotte per lintera nazione e la percentuale è ancora in crescita. Gli autobus di grandi dimensioni sono affidati al ramo aziendale chiamato PAZ che produce vetture di 10, 12 e 18 metri. Per quanto riguarda i minibus la percentuale di mezzi in circolazione in Russia è del 50% spesso affiancata dai Mercedes Sprinter per il servizio denominato "maršrutka" taxi collettivo, mentre le autovetture ricoprono solo il 4.47% delle vendite totali. Nel 2007 è stato stretto un accordo con lamericana Chrysler per la produzione dei veicoli Chrysler Sebring e Dodge Stratus. Grazie a questo accordo nel 2008 è stato realizzato il GAZ Volga Siber vettura del segmento E di cui si auspica il raggiungimento di 65000 vendite.
Ad oggi 2014 la produzione automobilistica risulta completamente interrotta mentre prosegue la produzione di mezzi commerciali leggeri, industriali, componenti per lindustria automobilistica ed autobus.

6. Il mercato e gli standard
Lazienda esporta i veicoli in 30 nazioni differenti. In particolare: Est Europa, Sud America, Sud Est Asiatico, Africa e nei paesi CSI. I veicoli prodotti rispettano le normative di standardizzazione ISO 9001:2000 assegnate dal comitato "TUV Management Service GmbH" Germania.

7. I modelli prodotti
GAZ-410 dumper 1934-?
GAZ-03-30 bus 1933-?
GAZ-MM camion 1934-1950
GAZ-AA camion 1932-1942
GAZ-AAA camion 1934-?
GAZ-A Vettura 1932-1936
GAZ-13 Čajka Limousine 1959-1981
GAZ-61 Berlina 4x4 1941-1944
GAZ-31029 Volga Berlina 1992-1997
GAZ-3302 GAZelle pick-up 1992
BTR-60 Veicolo trasporto truppe 1960-1976
GAZ-12 ZIM Limousine 1950-1959
GAZ-11-73 vettura1940 - 1942, 1945 - 1948
GAZ-14 Čajka Limousine 1977-1988
GAZ-2752 "Sobol" cargo van 1999
GAZ-23 Volga Berlina 1962 - 1970
GAZ 46MAV anfibio leggero 4x4 1952-?
GAZ-3937 "Vodnik" 4x4 anfibio 1997
BTR-40 Veicolo trasporto truppe 1948-?
GAZ-63 camion 4x4 1948-1968
GAZ-310221 Volga station wagon 1997
GAZ-2217 "Barguzin" Mini Bus 1999
GAZ-31105 Volga Berlina 2004
GAZ-24-10 Volga Berlina 1985-1992
GAZ-2705 GAZelle cargo van 1992
GAZ-24-05 Volga station wagon 1972-1992
BTR-70 Veicolo trasporto truppe 1976-?
GAZ-3102 Volga Berlina di lusso 1984
GAZ-2975 "Tiger" jeep 2002
T-60 carro armato leggero 1935-1940
BTR-80 Veicolo trasporto truppe 1984-?
T-70 carro armato leggero 1938-1942
GAZ5903V Vetluga
GAZ-62 camion 1958-1960
GAZ-3221 GAZelle Mini Bus 1992
BA-64 carro armato leggero 1942–1946
GAZ-3111 Volga Berlina 1998-2000
GAZ-31 Volga Berlina 1997-
GAZ-47 trasporto militare 1954-1964
GAZ-M1 vettura 1936-1942
GAZ-98 aeroslitta
GAZ-24 Volga Berlina 1968-1985
GAZ-64 4x4 jeep 1941-1942
BTR-90 Veicolo trasporto truppe 1994
GAZ-415 pickup 1936-?
GAZ-67 4x4 jeep 1944-1953
GAZ-2330 "Tiger" jeep 2002
GAZ-M20 Pobeda vettura 1946-1958
GAZ-3110 Volga Berlina 1997-2004
GAZ-53 camion
GAZ-22171 "Sobol" Mini Bus 2000
GAZ-22 Volga station wagon 1962-1970
GAZ-51 camion 1946-1976
GAZ-69 4x4 jeep 1953-1972
GAZ-72 Pobeda vettura 4x4 1955-1957
GAZ-52 camion 1958-?
GAZ-M2 vettura 1942-1946
GAZ-21 Volga Berlina 1956-1970
GAZ-66 camion militare 4x4 1964-1998

Gor kovskij in russo: Горьковский? Gor kovskij Gor kovskij rajon Gor kovskij Avtomobil nyj Zavod
Salone di Mosca del 2008 dalla casa automobilistica russa Gor kovskij avtomobil nyj zavod GAZ Per la progettazione è stata utilizzata la base di un
ГАЗ - М20 Победа è una vettura prodotta in URSS dalla GAZ Gor kovskij Avtomobil nyj Zavod - Fabbrica automobilistica di Gorky dal 1946 al 1958. La Pobeda
versioni a partire dal 1956 dalla casa automobilistica russa Gor kovskij Avtomobil nyj Zavod GAZ Volga - Dnepr Волга - Днепр, in cirillico compagnia aerea

Golestan, Iran Gaz - e Lang, paese nella provincia di Kerman, Iran Gor kovskij avtomobil nyj zavod casa automobilistica russa GAZ codice aeroportuale IATA
prodotta in serie dalla industria automobilistica sovietica Gor kovskij Avtomobil nyj Zavod GAZ durante la seconda guerra mondiale. L aeroslitta ebbe
costruzione della prima fabbrica automobilistica sovietica la Gor kovskij avtomobil nyj zavod GAZ vicino a Nižnij Novgorod. Nel novembre del 1931, Mezhlauk
Metropolitana di Nižnij Novgorod Rete tranviaria di Nižnij Novgorod Gor kovskij avtomobil nyj zavod Università di Nižnij Novgorod Stazione di Nižnij Novgorod Altri
vennero realizzate nella fabbrica Bolshevik a Leningrado e alla Gor kovskij Avtomobil nyj Zavod di Nižnij Novgorod, presso le quali ditte vennero costruite

GAZ-46MAV

Quando era usata per il trasporto di truppe, 3 soldati sedevano sul divanetto posteriore, mentre il guidatore e il comandante avevano posti separati davanti....

GAZ-69

La GAZ-69 è un veicolo militare da trasporto, ispirato alla Jeep, costruito dalla GAZ a partire dal 1952 e largamente diffuso in Unione Sovietica. In un seco...

GAZ-67

La GAZ-67, nota anche come Chapaev, e la successiva GAZ-67B sono veicoli a trazione integrale costruiti dalla GAZ dal 1943 e largamente ispirati alle Jeep am...

GAZ Vodnik

GAZ Vodnik, chiamato nella versione stradale GAZ-3937 e nella sua versione modificata GAZ-39371, è un veicolo militare multiuso russo ad alta mobilità prodot...

GAZ-M20 Pobeda

La M20 Pobeda, è una vettura prodotta in URSS dalla GAZ dal 1946 al 1958. La Pobeda venne prodotta anche in Polonia dalla FSO come FSO Warszawa.

GAZ-64

La GAZ-64 fu la prima jeep costruita in Unione Sovietica: la produzione, affidata alla GAZ, fu di 646 esemplari tra lautunno del 1941 e lestate 1942. La prod...

GAZ-61

La GAZ-61 era unautovettura a trazione integrale prodotta dalla GAZ. Introdotta nel 1938, la produzione partì solo nel 1940. Era stata progettata da V. A. Gr...